www.mizarlighting.com
     
FORNACE HOFFMANN

Caltagirone

Project Curators: Arch. Francesco Sagone

All'ingresso nord della città di Caltagirone si trova l'ex area industriale della “Conadomini” che dal 1984, anno di chiusura degli stabilimenti, giaceva in stato di completo abbandono. Tra gli edifici del complesso, l'importante architettura industriale della fornace. L'
opera di restauro, curata dall'architetto Francesco Sagone, propone il mantenimento e il recupero degli elementi più importanti dell'impianto fisico industriale nel rispetto degli elementi costitutivi e formali che la caratterizzano. Le lunghe gallerie (mt. 75,00 ), possono ospitare alcune mostre temporanee.  La nuova architettura si sviluppa in senso longitudinale, assecondando la direzione della fornace. Un corpo edilizio alto mt. 16, a forma di parallelepipedo a base quadrata di ml. 14 x 14, è la prima forma architettonica percepibile, pensata come una sorta di “cerniera” tra la fornace e il resto del nuovo edificio. Le gallerie della fornace, di sera, si illuminano grazie ai proiettori posti dentro i fori della volta, che un tempo servivano per introdurre il combustibile, creando una atmosfera particolarmente suggestiva.